World Wide Web: spiegazione e funzionamento della Rete globale

World Wide Web spiegazione e funzionamento della Rete globale

World Wide Web: spiegazione e funzionamento della Rete globale

Il World Wide Web è la rete delle reti. Si utilizza questo termine per indicare la ragnatela di Internet che si estende a livello globale.

Scopriamo insieme come è possibile trasmettere il segnale e collegare tra loro pc sparsi per il globo.

Indice
Digital Marketing
Scopri i corsi riconosciuti Miur

Che cos’è il World Wide Web

Le origini del World Wide Web vanno a dislocarsi nel 1969. In quest’anno nasce infatti l’antesignano ARPANET. Alla base del funzionamento di questi collegamenti informatici:

  • insieme di linguaggi e protocolli di comunicazione;
  • organizzazione gerarchica chaimata client – server;
  • dispositivi divisi tra fornitori di servizi ed utenti.

Il termine inglese Web significa letteralmente ragnatela. Quest’immagine rappresenta alla perfezione la struttura di Internet. Si parla inoltre di World Wide Web perchè la ragnatela di Internet si estende a livello globale. 

Nella realtà esistono molteplici reti sparse per il mondo. Internet, rappresenta l’insieme delle reti globali interconnesse tra loro. Letteralmente inter – net. Tale caratteristica rende Internet distribuita e non geograficamente localizzabile.

Il web è un’applicazione distribuita in esecuzione su Internet. Su dispositivo infatti esiste un’ampia quantità di informazioni. Visitare una pagina Internet significa scambiare informazioni con altre macchine presenti in rete. Il Web è quindi lo strumento che ci permette di scambiare dati su tutti i pc della rete globale. E lo fa tramite le connessioni offerte da Internet.

La differenza tra internet e web quindi sta nel fatto che internet è una rete che offre servizi, mentre il web è uno dei suoi servizi principali.

Come funziona una rete

Prima di addentrarci nel funzionamento specifico del World Wide Web partiamo delle basi e analizziamo nel dettaglio il significato di rete.

La rete è una serie di sistemi interconnessi tra di loro con lo scopo di poter scambiare informazioni e condividere risorse.Le componenti di una rete, nel mondo dell’informatica, sono computer, modem e stampanti. 

Esistono diversi tipi di rete ma le più importanti sono tre:

  • LAN: local area network ovvero rete in area locale. Si tratta di reti facenti parte di un’area circoscritta (casa, scuola, ufficio). Tramite la creazione delle stesse si vogliono condividere risorse hardware (stampanti, scanner) o software (file, documenti). Il collegamento funziona grazie a cavi Ethernet o tramite wireless, e quindi senza fili. 
  • WLAN: wireless local area network, questo il significato dell’acronimo. Si tratta, come abbiamo appena accennato, della rete Wi-Fi. Ovvero una LAN con accesso tramite password realizzata senzo l’uso di fili;
  • WAN: dall’acronimo wide area network. Le reti WAN appartengono ad una zona geografica molto più ampia rispetto alle LAN. Tra tutte le WAN esistenti la più grande ed importante prende il nome di Internet.

Internet è un sistema globale di reti di computer interconnesse che basa la propria forza sulla forma distribuita. Le informazioni possono viaggiare nella rete attraverso dei nodi interconnessi tra loro.

Come funziona il World Wide Web

Cosa permette al web di funzionare e agli utenti di poter navigare? 

Il World Wide Web basa il suo funzionamento su 4 pilastri fondamentali:

  • modello client – server;
  • schema di nomi per individuare le risorse nella rete;
  • HTML (Hyper Text Markup Language): modalità per scrivere ed organizzare i dati in pagine;
  • HTTP (Hyper Text Trasfer Protocol): protocollo di condivisone di tutti i documenti nella rete.

Il modello client-server è un paradigma adottato per far comunicare tra loro i computer nella rete. Esso prevede macchine destinate a fornire dei servizi e altre che ne necessitano.

Quando si desidera visitare un sito, il pc si comporta da client inoltrando una richiesta a un web server. Tramite esso possiamo visualizzare il contenuto richiesto

Nel modello client/server, gli utenti quindi si collegano ai server per richiedere servizi ed informazioni di cui hanno bisogno.

Analizziamo ora invece lo schema di nomi per individuare le risorse nella rete. Come sappiamo nella rete esiste un numero infinito di contenuti. I dispositivi in rete riescono a capire a quale documento intendiamo accedere grazie all’URL. Ogni risorsa presente in rete è infatti individuata in modo univoco grazie all’URL (Unique Resource Locator). Con tale sistema di catalogazione, è dunque possibile raggiungere il documento in rete.

HTML e HTTP: di cosa stiamo parlando?

HTML (Hypertext mark up language) è definibile come linguaggio del World Wide Web.

Le pagine web sono infatti scritte con linguaggi diversi dai testi normali. Il browser, ovvero il programma utilizzato per accedere ad un sito, ci permette di visualizzarli con contenuti multimediali e grafica accattivante. Ma in realtà la loro struttura è realizzata in linguaggio HTML. I parametri ne stabiliscono:

  • struttura;
  • layout grafico;
  • collegamenti ad altri contenuti;
  • altri elementi.

Ogni pagina web è un vero e proprio documento multimediale.

Le informazioni tra server e client vengono invece scambiate attraverso http.Quando viene aperta un pagina web, il dispositivo effettua una richiesta ad un server. A sua volta questo verifica se la risorsa richiesta sia in suo possesso. Ad ogni modo i server forniscono sempre una risposta sotto forma di codice che il browser interpreta.

Intendiamo quindi con HTTP (Hyper Text Trasfer Protocol) il protocollo di condivisone di tutti i documenti nella rete. O meglio, l’insieme delle regole che client e server seguono per:

  • scambiarsi richieste; 
  • identificare dati, informazioni e documenti;
  • trasferirli.

Quando l’operazione riporta come risultato “404 File not found” ciò significa che la risorse cercata non è nel server.

Come abbiamo visto insieme il World Wide Web è una risorsa immensa con un’estensione in costante sviluppo. Grazie ad essa è possibile mettere in collegamento qualunque punto del mondo in pochi secondi.

Lancia la tua carriera digitale
Social Media Manager
Scopri il corso con certificazione riconosciuta
SEO Specialist
Scopri il corso con certificazione riconosciuta

Lascia un commento