SEOZoom cos’è: il tool italiano per la tua strategia SEO

SEOZoom cos’è

SEOZoom, la suite italiana per la SEO

SEOZoom non ha bisogno di presentazioni in Italia.
Il tool – dedicato ai professionisti del marketing digitale, proprietari di siti web o copywriter – non solo è uno degli strumenti giusti per migliorare il posizionamento del sito web ma è anche un tool che sta emergendo sempre più rapidamente, aggiornandosi di continuo per adattarsi alla SEO di oggi.

Cos’è esattamente SEOZoom? Come può aiutare i professionisti del marketing digitale e i proprietari di portali online a ottenere risultati migliori?

Scopriamolo insieme.

Indice
SEO Manager
Scopri i corsi riconosciuti Miur

SEOZoom cos’è e a chi si rivolge?

“SEOZoom cos’è”: una domanda che in tanti si pongono.
Si tratta di una piattaforma italiana progettata per migliorare il posizionamento dei siti web sui motori di ricerca (SEO). Ed è dedicata a tutti colore che desiderano ottimizzare la visibilità dei loro siti web. Serve principalmente come strumenti di analisi approfondite per supportare una strategia SEO efficace.
Si usa in modo semplice, ma si può sempre seguire un corso SEO per comprendere a pieno questo mondo dedicato al posizionamento online dei siti web.

Uno dei punti di forza di SEOZoom è la sua focalizzazione su metriche e dati specifici per ottimizzare le ricerche locali e per riferirsi ad un pubblico interamente italiano.

Oltre a sapere cos’è SEOZoom e come funziona, è bene evidenziare come si presenta lo strumento di SEO nella pagina ufficiale:

Aumenta il traffico del tuo sito! Analizza, monitora e potenzia il tuo sito con più di 40 strumenti SEO. Con SEOZoom puoi scoprire nuove opportunità, studiare i competitor e incrementare il traffico organico, le vendite online e il tuo fatturato!

La sua proposta è di valore. E lo confermano anche gli utenti che lo utilizzano, nonché professionisti e aziende. Nel concreto, l’origine di questo strumento risiede nel suo ruolo essenziale nel contesto dell’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO), che mira a migliorare le strategie di posizionamento online.

Ma è importante precisare che non è come Google Analytics, il quale ha totalmente un’altra funzione, ossia quella di effettuare previsioni sul traffico web (che può derivare da una varietà di fonti, come il traffico diretto, il traffico dai referral, dai social media, dalla pubblicità, nonché dai motori di ricerca come Bing e Yahoo). Infatti, questi due strumenti si possono integrare poiché lavorano bene insieme.

Quindi SEOZoom cos’è: si configura come un valido alleato per i professionisti SEO per esaminare diversi aspetti grazie alle informazioni dettagliate sui trend relativi al traffico proveniente dai motori di ricerca. Sicuramente aiuta a comprendere meglio le dinamiche del comportamento degli utenti online. L’analisi dei trend è fondamentale per adattare le strategie SEO in modo tempestivo e efficace. Per cui SEOZoom serve anche a questo.

Durante una guida, SEOZoom ha specificato cos’è con delle parole importanti:

SEOZoom è il primo e più completo tool italiano che consente di gestire tutti gli aspetti delle attività SEO. Più precisamente, SEOZoom è uno strumento di business intelligence che dà accesso a statistiche, dati, grafici che sono fondamentali nelle attività di decision making e strategiche per il monitoraggio della concorrenza, con interfacce facili e intuitive che consentono di avere sotto controllo la maggior parte delle informazioni utili per sviluppare e migliorare un progetto online”. 

Una parentesi necessaria. Ma andiamo avanti con le funzioni uniche e inimitabili di questo tool SEO italiano.

Funzionalità della suite SEOZoom

La ricerca di parole chiave è la prima funzionalità che permette di identificare i termini di ricerca utilizzati dagli utenti e creare contenuti mirati. Per esempio con SEOZoom si può ottenere il volume di ricerca e la difficoltà di posizionamento di una keyword e le tendenze stagionali per vari argomenti.

Tra le altre funzionalità della suite SEOZoom troviamo:

Monitoraggio dei competitor
Questo per capire le tattiche dei competitor per migliorare la strategia SEO. Si possono verificare le attività dei competitor, analizzando le loro parole chiave, le posizioni nei motori di ricerca e le strategie di backlinking.  Per iniziare, basta inserire il nome del competitor o l’URL del sito web nella barra di ricerca di SEOZoom e avviare l’analisi.
Quest’ultima fornirà una panoramica completa delle parole chiave che stanno targettizzando, delle pagine che stanno posizionando sui motori di ricerca e del volume di traffico che ricevono. Altrettanto possibile è anche confrontare le metriche dei competitor con le proprie per identificare le aree in cui è possibile superare la concorrenza e dove si potrebbe migliorare Inoltre, su SEOZoom è possibile accedere a suggerimenti pratici su come migliorare la strategia di SEO in base alle informazioni raccolte durante l’analisi dei competitor.

Analisi delle prestazioni delle pagine
SEOZoom aiuta a identificare le pagine del sito che potrebbero avere bisogno di ottimizzazione, come il tempo di caricamento e la struttura dei link;

Ricerca e analisi dei backlink
Fondamentali per l’autorità del sito web. Con SEOZoom si possono analizzare i backlink che ci sono già e identificare di conseguenza nuovi modi per fare e ricevere guest post;

Analisi SEO live 
Una delle caratteristiche distintive di SEOZoom è la sua capacità di fornire analisi SEO in tempo reale con dati aggiornati; 

Strumenti editoriali e Intelligenza Artificiale
Un’altra caratteristica chiave di SEOZoom sono gli strumenti editoriali potenziati da intelligenza artificiale (AI), i quali possono aiutare a creare contenuti ottimizzati per i motori di ricerca in modo più efficiente con un piano editoriale ad hoc.

Tali strumenti utilizzano algoritmi avanzati per:

  • analizzare i contenuti esistenti;
  • identificare aree di miglioramento;
  • fornire suggerimenti specifici per ottimizzare il tuo testo o per la parola chiave;
  • generare titoli accattivanti.


SEO Spider

Lo strumento SEO Spider è un crawler avanzato che analizza il sito web per identificare errori tecnici, problemi di ottimizzazione e altre aree che potrebbero essere ottimizzate per migliorare il posizionamento SEO.
Qui si possono fare scansioni complete del sito web e ricevere un report dettagliato con tutti i problemi rilevati e le raccomandazioni per risolverli. In questo modo è possibile migliorare l’esperienza utente dell’utente finale che naviga sul sito web.

Lancia la tua carriera digitale
Social Media Manager
Scopri il corso con certificazione riconosciuta
SEO Specialist
Scopri il corso con certificazione riconosciuta

Lascia un commento