Hai una domanda?
Messaggio inviato Chiudi

Sconti ecommerce: i migliori segreti per vendere online

sconti eCommerce - segreti per vendere online

eCommerce: gli sconti per vendere online

Catturare l’attenzione dei clienti tramite sconti e promozioni è un’ottimale tattica da utilizzare per vendere online. Ricevere sugli ecommerce offerte personalizzate ha un’influenza importante sulle scelte d’acquisto.

Analizziamo al meglio insieme i migliori segreti!

Indice
Content Marketing
Scopri i corsi riconosciuti Miur

Come soddisfare le aspettative dei clienti

Sconti e promozioni rappresentano un ottimo modo per gli ecommerce per vendere online. Incoraggiano infatti i potenziali clienti a:

  • acquistare i prodotti;
  • registrarsi ai servizi. 
  • aumentare le vendite a breve termine;
  • attirano nuovi clienti;
  • sollecitare recensioni online positive;
  • portare ad acquisti ripetuti nel tempo, anche oltre la durata dell’offerta in sé.

Ad oggi i clienti vogliono un’esperienza di qualità a tutto tondo, che non si limiti quindi alla qualità del prodotto in sé. Sono molto gradite:

  • offerte personalizzate;
  • interazione con le aziende che si modelli su desideri e necessità;
  • coinvolgimento lungo l’intero percorso;
  • servizi post-vendita. 

Non essere all’altezza delle aspettative può significare perdere clienti, non riuscire a vendere online e danneggiare la reputazione del brand a lungo termine. 

Il prezzo degli sconti non deve essere però sempre i più basso se il rivenditore offre altri vantaggi quali velocità o convenienza. Il 50% di sconto è accattivante, ma ha anche effetti collaterali gravi. Uno sconto troppo elevato mette in discussione il valore del prodotto. Sarà inoltre difficile riabituarlo a comprarlo di nuovo a prezzo pieno.

L’offerta di uno sconto è un modo collaudato per:

  • conquistare clienti;
  • incrementare vendite online;
  • smaltire gli stock di merce;
  • accelerare la decisione di acquisto.
 

Vendere online: le strategie più efficaci

Sconti e promozioni commerciali sono attività svolte per un periodo di tempo predeterminato e limitato. Vendere online sul proprio ecommerce è invece un’azione durevole nel tempo.

L’obiettivo è quindi quello di aumentare la domanda dei consumatori e stimolare sempre di più le vendite. Le promo offrono ai potenziali clienti motivi ulteriori per acquistare i servizi o prodotti di un brand. Sono stimolati dalla breve finestra temporale e da altre caratteristiche specifiche per ogni offerta.

La qualità stessa del prodotto, una volta testato, spinge sia ripetere l’acquisto anche a consigliarlo alla loro rete di contatti.

Se l’obiettivo, oltre a vendere online, è la fidelizzazione dei clienti si può prendere in considerazione: 

  • offrire punti fedeltà tramite app: attirano i clienti che effettuano acquisti regolari. I progressi nella tecnologia consentono di raccogliere, memorizzare ed accedere a funzionalità quali monitoraggio degli ordini.
  • regalare coupon: inviabili direttamente ai clienti tramite email o SMS. È possibile utilizzarli come incentivo per partecipare a una mailing list. O come ringraziamento per le persone che già ne fanno parte. Sono inoltre personalizzarli in base alla cronologia di acquisto o di navigazione del cliente.
  • includere campioni negli ordini online: offrire un regalo ai consumatori che acquistano un prodotto specifico o spendono un determinato importo invoglia i clienti a spendere più.
 

Vendere online: come ottimizzare sconti e promozioni

Per catturare al meglio l’interesse dei clienti, le strategie promozionali per vendere online deve includere alcuni elementi essenziali:

  • selezionare il target giusto: individuare le persone da rendere clienti fedeli. Per farlo è necessario conoscere al meglio i tuoi clienti attuali. Inviare ad esempio un sondaggio che chieda informazioni sulle abitudini d’acquisto. Ottenendo i risultati, ritagliare la promozione commerciale sui profili più propensi a esprimere i medesimi bisogni;
  • stabilire obiettivi misurabili: sapere quale è l’obiettivo più importante della promozione. Stabilire esattamente cosa ottenere con l’offerta e associare un numero specifico all’obiettivo ed associare un numero raggiungibile all’obiettivo;
  • limitare la disponibilità: a livello psicologico persone tendono ad assegnare un valore maggiore alle cose che percepiscono come rare;
  • dare visibilità all’attività promozionale: sconti e promozioni devono essere comunicati in modo chiaro. Affinché una promozione sia efficace, il target deve vederla e comprenderla;
  • rivedere i risultati: pianificare un’analisi della propria campagna per valutare i risultati finali rispetto agli obiettivi iniziali. Man mano che le aspettative dei clienti aumentano assicurarsi che la qualità dell’esperienza sia al centro. Guardare oltre i confini tradizionali del marketing e garantire un percorso del cliente continuità. Fare si che sconti e promozioni abbiano sempre un componente personalizzato è sempre una strategia intelligente.
 

L’importanza della Brand Awareness

La Brand Awareness è la notorietà di un marchio. Creare un senso di familiarità sul proprio ecommerce incide positivamente sulle scelte d’acquisto e vendere online. Un nome o un logo familiari possono spingere un cliente a scegliere un brand al posto di un altro. 
 
È quindi necessario:
  • dare una personalità forte al proprio ecommerce. Il marchio deve essere riconosciuto, ricordato e distinguersi dai competitor;
  • investire sulle campagne advertising online. In questo modo il brand arriverà anche alle persone che ancora non lo conoscono. E quindi pubblicità social, su cartelloni e così via; 
  • creare un programma referral: questa strategia è basata sulla raccomandazione. Funziona così: un cliente riceve un’incentivo, ad esempio uno sconto, se porta nuovi clienti al brand. Il principio è basato in parte sulla riprova sociale. Se un mio amico ha provato un prodotto/ servizio e me lo consiglia sarò più incoraggiata a fidarmi;
  • lavorare con l’influencer marketing: la collaborazione con influencer può notevolmente aumentare la notorietà del brand.  Ma non solo! Anche consolidarne l’immagine, far risuonare forte il messaggio, sottolinearne il posizionamento. Per farlo è fondamentale scegliere persone in linea con i valori trasmessi dall’azienda. La coerenza è fondamentale.
Lancia la tua carriera digitale
Social Media Manager
Scopri il corso con certificazione riconosciuta
SEO Specialist
Scopri il corso con certificazione riconosciuta

Lascia un commento