Guida pratica su come ottenere lead efficaci su LinkedIn nel 2024

ottenere lead - guida pratica per lead efficaci su LinkedIn

Come ottenere lead efficaci su LinkedIn

LinkedIn – la piattaforma social dedicata al mondo professionale – si conferma come uno strumento davvero potente per ottenere lead nel 2024 nell’ambito del business-to-business (B2B). 

Ma come mai questo social media è diventato così scelto per generare lead?
La spiegazione è molto semplice. La capacità di LinkedIn di connettere professionisti tra loro, potenziali fornitori o partner commerciali, rende questo social network un ambiente ideale per la generazione di lead di alta qualità.
Infatti, i lead generati su questa piattaforma sono veramente veritieri e interessati. Le aziende (tramite il supporto dei dati) confermano che il pubblico esposto ai messaggi aziendali su LinkedIn ha più probabilità di convertirsi rispetto ad altre piattaforme. 

Ma insomma, per sfruttare pienamente il potenziale di LinkedIn per la generazione di lead è essenziale adottare una strategia ben definita, come in tutto nelle professioni inerenti al digital marketing

In questa guida esploreremo i passaggi essenziali per ottenere lead di successo su LinkedIn nel 2024.

Indice
SEO Manager
Scopri i corsi riconosciuti Miur

Cosa significa ottenere lead su LinkedIn?

La ricerca di lead su LinkedIn implica identificare e attrarre “potenziali clienti” (target) interessati ai prodotti o servizi offerti dall’impresa.

In pratica, trovare lead significa entrare in contatto con individui o aziende che potrebbero essere interessati, avviando così un processo di conversione che li trasformerà in clienti paganti.

Per fare un esempio specifico: su ogni social vediamo dei contenuti che riportano la dicitura “sponsorizzato”. Questi ultimi rappresentano un’offerta di un prodotto/servizio o una presentazione dell’azienda che mira a generare interesse al potenziale cliente, chiamato “lead”, il quale aprirà un modulo di contatto in cui lascerà i suoi dati per essere ricontattato.

Ma su Linkedin tutto questo si può fare diversamente e in modo totalmente gratuito.

Vediamo come nel dettaglio, passando prima per le informazioni principali da sapere.

Lead generation: a cosa serve

Fondamentalmente, la lead generation su LinkedIn serve a creare opportunità di business e a sviluppare relazioni con potenziali clienti qualificati. Per cui l’obiettivo è quello di trasformare il pubblico mirato in vero e proprio cliente. Ottenere lead su LinkedIn nel 2024 è possibile solo ed esclusivamente attraverso una strategia efficace con il fine ultimo di far aumentare la visibilità alle aziende, stimolando l’interesse del target per convertire i lead in clienti paganti.

Come fare per ottenere lead su LinkedIn?

Dunque, ottenere lead su LinkedIn richiede due aspetti obbligatori da non sottovalutare: una combinazione di strategie mirate e una presenza costante sulla piattaforma. È essenziale comprendere il pubblico di LinkedIn, composto principalmente da professionisti decision maker con potere d’acquisto.

Di seguito una panoramica dei passaggi chiave per ottenere lead efficaci su Linkedin nel 2024.

Ottimizzare il profilo personale e aziendale
Il profilo personale deve essere completo e aggiornato con una foto professionale e una descrizione chiara delle competenze e esperienze. Inoltre, l’ottimizzazione della pagina aziendale è fondamentale, ecco perché è meglio includendo informazioni dettagliate sulle attività, i servizi offerti e i contatti.

Creare contenuti rilevanti e di alta qualità
Identificare i temi e gli argomenti che interessano al pubblico e creare contenuti informativi e utili su tali argomenti vuol dire fare dei contenuti rilevanti e di alta qualità.
Un consiglio?
Utilizza diversi formati di contenuti per mantenere l’interesse del pubblico e stimolare l’engagement, come articoli, video, infografiche e webinar.

Partecipare attivamente alle conversazioni
Monitorare le discussioni e i gruppi LinkedIn pertinenti al settore o alla nicchia di mercato è una delle cose più importanti da tenere a mente. Un esempio?
Contribuisci con commenti informativi e pertinenti e stabilisci relazioni con altri professionisti dello stesso campo.

Utilizzare gli strumenti pubblicitari di LinkedIn
Sfruttare gli annunci LinkedIn per raggiungere un pubblico più ampio e mirato in base alle caratteristiche demografiche, professionali e comportamentali è un altro fattore imprescindibile per ottenere lead nel 2024 su questa piattaforma. Un suggerimento?
Testa diversi formati di annunci, come annunci InMail sponsorizzati, annunci carosello e annunci video, per identificare quello più efficace per i tuoi obiettivi di generazione di lead.

Unire i gruppi LinkedIn pertinenti
Trova e unisciti a gruppi LinkedIn pertinenti al settore o alla propria area di interesse. Per di più, partecipa attivamente alle discussioni nei gruppi, condividendo il punto di vista e le proprie esperienze in modo tale da stabilire relazioni con altri membri del gruppo.

Mantenere un allineamento tra vendite e marketing
Collaborare strettamente con il team di vendita per identificare i lead qualificati è importante poiché questo assicura un flusso efficiente dei lead attraverso il ciclo di vendita. E poi, utilizza le informazioni e le conoscenze dei venditori per creare contenuti di marketing mirati e pertinenti.

Sfruttare le connessioni esistenti
Connettiti con i clienti attuali e chiedi segnalazioni e referenze per espandere la rete di contatti. Questo è un aspetto chiave molto importante: utilizza le relazioni esistenti per ottenere introduzioni e referenze da parte di clienti soddisfatti.

Monitorare e analizzare le prestazioni
Per ottenere lead qualificati su Linkedin nel 2024 occorre saper usare gli strumenti analitici della piattaforma social per monitorare le prestazioni delle attività di generazione di lead, inclusi il numero di visualizzazioni, clic, interazioni e conversioni. Dopodiché occorre analizzare i dati raccolti per identificare i trend e le opportunità di ottimizzazione e apportare eventuali modifiche alla strategia di generazione di lead.

Ottenere lead: esempi e strategie avanzate

Un esempio di successo per ottenere lead su LinkedIn nel 2024 potrebbe essere la creazione di un webinar informativo sulle tendenze del settore, promosso attraverso annunci sponsorizzati e condiviso all’interno di gruppi pertinenti. Durante il webinar, i partecipanti potrebbero essere incoraggiati a compilare un modulo di lead generation per ulteriori informazioni, consentendo all’azienda di acquisire dati utili per futuri follow-up.

Come detto, la generazione di lead su LinkedIn rappresenta un pilastro fondamentale nelle strategie di marketing digitale di molte aziende. Ma ottenere lead di alta qualità su questa piattaforma richiede più che una vera e propria presenza online perché è un social media in continua crescita e i concorrenti sono sempre dietro l’angolo.

In seguito le migliori strategie per ottenere lead su Linkedin nel 2024:

Creazione di contenuti informativi di qualità
La creazione di contenuti educativi di alta qualità è un elemento chiave per attirare potenziali clienti su LinkedIn. Guide pratiche, casi di studio, white paper ed e-book offrono un valore tangibile al pubblico, posizionando il marchio come un’autorità nel settore. In particolare, è importante che i contenuti siano informativi, pertinenti e che rispondano alle esigenze specifiche del target di riferimento. Nello specifico, fornire soluzioni ai problemi del pubblico dimostra competenza e affidabilità. Ed è questo uno degli obiettivi finali.

Implementazione di strategie di leadership di pensiero
La leadership di pensiero è sicuramente fondamentale per ottenere lead di successo su LinkedIn nel 2024. Nello specifico, essere percepiti come una fonte autorevole di informazioni e opinioni nel proprio settore può contribuire in modo significativo all’attrazione di potenziali clienti.

E poi è senza dubbio importante:

  • rimanere aggiornati sulle tendenze del settore;
  • condividere prospettive uniche;
  • offrire soluzioni innovative ai problemi comuni;
  • partecipare attivamente a discussioni e gruppi pertinenti.

Utilizzo di strumenti e funzionalità di LinkedIn
LinkedIn offre una serie di strumenti e funzionalità progettate appositamente per aiutare le aziende a ottenere lead di qualità. Per fare un esempio: l’uso strategico di LinkedIn Ads può consentire di raggiungere un pubblico mirato in modo efficace, mentre la partecipazione a LinkedIn Groups può offrire opportunità uniche per connettersi e interagire con potenziali clienti. Andando ancor di più nel pratic: la creazione e la condivisione di contenuti attraverso LinkedIn Pulse possono aumentare la visibilità e l’autorevolezza del marchio.

Sfruttamento della creatività per differenziarsi (un trend del momento)
Un elemento spesso trascurato in passato ma fondamentale nella generazione di lead su LinkedIn è la creatività. Oggigiorno è diventato un trend ormai. La capacità di raccontare storie coinvolgenti, creare contenuti visivi accattivanti e offrire esperienze uniche può fare la differenza nel catturare l’attenzione del pubblico e distinguersi dalla concorrenza. Infine, investire nella creazione di contenuti creativi e originali può quindi essere estremamente redditizio nel lungo periodo.

Lancia la tua carriera digitale
Social Media Manager
Scopri il corso con certificazione riconosciuta
SEO Specialist
Scopri il corso con certificazione riconosciuta

Lascia un commento