ChatGPT e l’utilizzo dell’intelligenza artificiale: casi d’uso reali

ChatGPT e utilizzo della intelligenza artificiale 10 casi di uso reali e concreti

ChatGPT e l'utilizzo dell'intelligenza artificiale: casi d'uso reali

L’ utilizzo di intelligenza artificiale come la ChatGPT si è implementata negli ultimi anni, grazie ai progressi tecnologici. Alcune piattaforme si sono sviluppati per permettere alle macchine di comprendere e rispondere agli input del linguaggio naturale. Tra queste c’è ChatGPT.

Scopriamo insieme di cosa si tratta!

Indice
Digital Marketing
Scopri i corsi riconosciuti Miur

ChatGPT: che cos’ è e come funziona

ChatGPT è l’ acronimo di Generative Pretrained Transformer. Stiamo parlando di uno strumento di elaborazione del linguaggio naturale molto potente. Per generare risposte simili a quelle umane utilizza algoritmi avanzati di apprendimento automatico.
 
Realizzata dall’organizzazione OpenAI, ha come obiettivi principali:
  • aiutare gli utenti a interagire in modo più semplice e fluido;
  • ottimizzare le conversazioni:
  • facilitarne l’utilizzo;
  • migliorare notevolmente il modo in cui interagiamo con le macchine;
  • dare in dotazione una vasta gamma di applicazioni, ad esempio servizio clienti, traduzione linguistica e scrittura creativa.
La ChatGPT è stata creata con GPT-3, il terzo modello di Generative Pretrained Transformer di OpenAI del 2020. Il modello di linguaggio:
si basa su trasformatori;
utilizza deep learning per produrre testi simili a quelli umani;
gestisce le risposte alle domande, traduzioni automatiche e altre attività.
 
La tecnologia alla base dell’elaborazione del linguaggio naturale prende il nome Natural Language Processing. Questa branca di intelligenza artificiale:
  • si concentra sull’interazione tra computer e linguaggio umano;
  • consente di comprendere modelli e sfumature del linguaggio;
  • genera risposte pertinenti e coerenti;
  • permette eccellenti prestazioni, fluidità di linguaggio e naturalezza nelle risposte.
Tutto ciò è possibile grazie all’uso di algoritmi di machine learning, che vengono addestrati su una grande quantità di dati di testo

Utilizzi: alcuni casi pratici 

l principale vantaggio di ChatGPT è la capacità di imparare dalle conversazioni con gli utenti. Il sistema quindi si adatta ai diversi stili di interazione e offre risposte sempre più personalizzate.ChatGPT viene utilizzata principalmente per:

  • scrivere articoli, email e poesie, creare post social, correggere errori matematici e programmare;
  • gestire le domande comuni e fornire risposte rapide e accurate nel servizio clienti. In questo modo viene migliorata l’esperienza del cliente e ridotto il carico di lavoro degli operatori;
  • migliorare gli assistenti personali virtuali. Renderli più conversazionali e maggiormente in grado di assistere gli utenti;
  • supportare in attività di traduzione linguistica abilitando una comunicazione più fluida tra persone che parlano lingue diverse, ChatGPT può aiutare a tradurre il testo da una lingua all’altra;
  • generare testi simile a quello umano in una varietà di stili e formati nella scrittura creativa. E quindi articoli, storie, dialoghi, testi per siti Web, post per social media, descrizioni di prodotti, titoli e così via;
  • creare esperienze di apprendimento interattive in ambito istruzione,. Fornendo un feedback personalizzato e in tempo reale agli studenti è possibile rendere l’istruzione più efficace ed accessibile;

condurre sondaggi per ricerche di mercato. È possibile analizzare il sentiment in modo rapido ed efficiente su grandi quantità di dati di testo o di persone.

Altri vantaggi ed usi di ChatGPT

Altri vantaggi e possibili usi per la ChatGPT sono:

  • identificare tendenze e modelli nell’opinione pubblica;
  • simulare conversazioni umane, lo strumento più prezioso per aziende e organizzazioni;
  • automatizzare compiti noiosi e ripetitivi e liberare tempo e risorse preziose per attività più importanti;
  • generare automaticamente semplici codici, inviare email di routine, scrivere il testo di una pubblicità, creare report standardizzati;
  • suggerire idee per articoli, video o contenuti multimediali basate su un determinato tema o target di pubblico;
  • fornire ispirazione e nuove prospettive sui contenuti;

Come abbiamo visto insieme la chatGPT vanta innumerevoli applicazioni. Ciascuno di questi usi ha il potenziale per migliorare il modo in cui interagiamo con la tecnologia.

ChatGPT riesce a velocizzare la capacità di trasformare le idee in risultati concreti. Tuttavia, è importante ricordare che non può sostituire completamente la capacità di scrittura di un essere umano. 

Spesso è infatti necessario modificare il testo generato dal modello per: 

  • adattarlo alle esigenze specifiche;
  • inserire informazioni mancanti o importanti che il modello potrebbe non conoscere;
  • verificare il codice di programmazione generato per assicurarsi che sia corretto e funzionante  come previsto;
  • prestare attenzione al tono e alla confidenza utilizzati.

I problemi etici

Con lo sviluppo di ChatGPT e altri modelli di Intelligenza Artificiale, sono sorti anche dei problemi etici. Sia gli sviluppatori che gli utenti devono esserne il più possibile consapevoli per poter adottare misure e garantire un un utilizzo responsabile.

Ma andiamo con ordine. Si dice che ChatGPT sostituirà gli esseri umani e che molte professioni si estingueranno. Nell’effettivo le moderne AI conversazionali permettono di di svolgere molte attività quotidiane in tempistiche nettamente inferiori a quelle umane.

Altre problematiche sono:

  • non tutti hanno accesso alla tecnologia e alle risorse necessarie per utilizzare modelli come ChatGPT. Ciò potrebbe creare disparità di opportunità e vantaggi e aumentare le disuguaglianze già esistenti.
  • rischio che le persone possano fare eccessivo affidamento sui modelli di IA. Questo causerebbe una potenziale perdita di pensiero critico e capacità decisionali;
  • ChatGPT, come con qualsiasi tecnologia potente, potrebbero essere utilizzata in modo improprio da malintenzionati. Ad esempio per diffondere disinformazione o eseguire attacchi informatici.

Ed infine ricordiamo che le Chat GPT, nonostante i molteplici utilizzi non possono sostituire l’empatia o la creatività umana.

Lancia la tua carriera digitale
Social Media Manager
Scopri il corso con certificazione riconosciuta
SEO Specialist
Scopri il corso con certificazione riconosciuta

Lascia un commento