Hai una domanda?
Messaggio inviato Chiudi

Accordo tra Amazon e Meta per rendere più semplice gli acquisti

Amazon e Meta

Accordo tra Amazon e Meta per acquisti in app

Ad oggi, Amazon e Meta sono al lavoro insieme per implementare alcune funzioni di shopping in app destinate a Facebook ed Instagram.

Scopriamo insieme di cosa si tratta e come funziona!

 

Indice
Digital Marketing
Scopri i corsi riconosciuti Miur

Accordo Amazon e Meta: quale novità verrà introdotta?

Meta, dalla sua nascita, si impegna costantemente nel miglioramento delle proprie app social. I team di sviluppatori apportano di continuo migliorie e nuove funzioni ai propri servizi di Instagram e Facebook. A breve, proprio questi due social network, potrebbero beneficiare di un’ulteriore novità, grazie alla partnership tra Amazon, colosso dell’e-commerce, e Meta.

Amazon e Meta stanno dunque collaborando per introdurre nuove funzioni sui social, tra cui acquisti su Amazon direttamente da Facebook e Instagram. L’intento è quello di permette agli utenti di collegare i propri account Facebook e Instagram al proprio account Amazon. In questo modo sarà possibile:

  • fare acquisti tramite le app social;
  • effettuare il check out direttamente dalle app;
  • utilizzare l’indirizzo di spedizione e le informazioni di pagamento salvate su Amazon.

Importante precisare che la nuova funzionalità di acquisto in-app sarà disponibile per:

  • prodotti selezionati pubblicizzati su Facebook e Instagram; 
  • servizi venduti da Amazon;
  • servizi venduti da venditori indipendenti sulla vetrina dell’e-commerce.

La nuova funzione richiederà un processo di configurazione molto semplice. Sarà infatti sufficiente:

  • collegare il proprio account Meta con quello Amazon;
  • procedere all’acquisto tenendo aperte le app di Facebook o Instagram; 
  • beneficiare di tutte le informazioni salvate sull’e-commerce direttamente dalle app social.

L’importanza dell’accordo tra Amazon e Meta: vantaggi per tutti

La società di Mark Zuckerberg, tramite questa partnership rivoluzionaria, apre nuove opportunità per gli appassionati di shopping online.

Il nuovo accordo tra Amazon e Meta è estremamente importante per entrambe le società. Grazie alla partnership infatti Meta:

  • ottiene targeting ed ottimizzazione migliori grazie al possibile utilizzo delle informazioni di Amazon;
  • può personalizzare i messaggi pubblicitari e le pagine prodotto in base al fatto che l’utente sia o meno un membro Amazon Prime;
  • guadagna tassi di conversione più elevati, maggiori segnali pubblicitari e più conversioni attribuibili. E tutto ciò perché i clienti potranno effettuare il check-out velocemente senza lasciare le app social. 

Amazon, da parte sua, ottiene più transazioni da grandi piattaforme di scoperta e può competere con lo shipping in-app dei social media.

Il vantaggio è anche per i clienti che possono:

  • acquistare gli annunci Facebook e Instagram di Amazon;
  • procedere agli acquisti con Amazon senza lasciare le app dei social media;
  • vedere in tempo reale, prezzi, idoneità Prime, stime di consegna e dettagli del prodotto.

La possibilità di guadagno è quindi enorme sia per Amazon e Meta che per gli inserzionisti pubblicitari. Grazie ai dati condivisi inoltre spariscono i problemi con la politica di trasparenza del tracciamento delle app di Apple.

Politica di trasparenza del tracciamento delle app

La collaborazione tra Amazon e Meta rappresenta anche una soluzione ottimale alle politiche di privacy, come l’App Tracking Transparency di Apple.

Infatti, utilizzando i dati condivisi di questa partnership, Meta:

  • rispetta infatti la politica di trasparenza del tracciamento delle app.
  • può bypassare le restrizioni;
  • riesce ad ottenere maggiori performance pubblicitarie.

Ma entriamo più nello specifico.

La Politica di trasparenza del tracciamento delle app è stata lanciata nel 2021, nonostante la ferma opposizione da parte di Meta. La società di Zuckerberg sapeva infatti che avrebbe danneggiato le piccole imprese che facevano affidamento sui suoi annunci personalizzati.

L’accordo tra Amazon e Meta arriva in un momento in cui alcune app stanni cercando di sfidare Amazon.Il colosso dell’e-commerce, ha tentato senza successo di lanciare le proprie versioni di app social per contrastare i servizi in competizione che spesso fungono sia da motore di scoperta che da vetrina di e-commerce.

TikTok, in particolare, ha aperto la sfida con il suo TikTok Shop, un’innovazione e-commerce che potrebbe presentare una competizione degna di nota tra i consumatori più giovani.

La mossa di Amazon e Meta arriva dunque in un contesto ampio e potrebbe ridefinire il panorama dello shopping online, offrendo una nuova esperienza di acquisto integrata direttamente nelle app di social media più popolari al mondo.

Al momento, le tempistiche di implementazione della nuova funzionalità di acquisti in-app non sono ancora state rese note.

L’ulteriore accordo del colosso dell’e-commerce con Hyundai

Amazon si propone inarrestabile in vista del 2024. Ha infatti da poco siglato un accordo con Hyundai, entrando ufficialmente nel mondo delle automotive.

La partnership prevede:

  • lancio da parte di Amazon della vendita online di veicoli Hyundai negli Stati Uniti dal 2024;
  • nomina di AWS come fornitore cloud preferito da parte di Hyundai per facilitare la trasformazione digitale;
  • arrivo dell’esperienza Alexa Built-in sui veicoli Hyundai di prossima generazione.

Hyundai, azienda estremamente innovativa, ha come obiettivo quello di cambiare la facilità con cui i clienti possono acquistare veicoli online tramite questa partnership.

In definitiva, a partire dal 2024 i concessionari di auto potranno vendere veicoli nel negozio di Amazon. E il primo a compiere questo passo sarà proprio Hyundai. 

La nuova esperienza di acquisto digitale inoltre permetterà ai clienti di acquistare una nuova auto online in modo semplice ed intuitivo:

  • cercare su Amazon i veicoli disponibili nella loro zona in base a una serie di preferenze (modello, allestimento, colore, caratteristiche, etc);
  • scegliere l’auto preferita ed effettuare il check-out online con le opzioni di pagamento e finanziamento prescelte;
  • ritirare il prodotto nel concessionario locale nell’orario più conveniente per loro, o eventualmente, farsela consegnare.
Lancia la tua carriera digitale
Social Media Manager
Scopri il corso con certificazione riconosciuta
SEO Specialist
Scopri il corso con certificazione riconosciuta

Lascia un commento